Prestazioni perfette per le Batterie Roomba

Batterie Roomba
Il Roomba della Irobot è un’ piccolo aspirapolvere che pulisce in autonomia i pavimenti di casa al posto nostro.  Un piccolo gioiellino che una volta acquistato diventerà indispensabile tra le nostre mura domestiche, fino a diventare una presenza costante nella nostra quotidianità.

Definito “la rivoluzione della pulizia dei pavimenti”, il Roomba pulisce autonomamente i pavimenti delle nostre abitazioni, grazie a tutta una serie di sensori che saranno ripetutamente interrogati durante la pulizia.
Sfruttando questi sensori è in grado di creare la mappa della zona che pulisce, e di memorizzarla dettagliatamente nella sua memoria interna, così da permettere una copertura dell’area praticamente completa e determinare quando la pulizia è stata completata. I Sensori del Vuoto gli permettono inoltre di non cadere da scale o balconi. Programmato e creato per permettere una pulizia in completa autonomia, torna sulla sua base quando le batterie sono scariche, e con il Programma Interno ” Programmazione Pulizie” è possibile  stabilire settimanalmente a che ora il Roomba deve iniziare le sue pulizie giornaliere.

Questo piccolo gioiellino ha senza dubbio rivoluzionato il modo di fare pulizie in casa.La giusta manutenzione dell’apparecchio ci garantirà anche le migliori prestazioni del Pacchetto Batterie Roomba.

Le caratteristiche di una batteria Roomba standard sono in NiMh adatta a frequenti cariche e scariche e hanno una vita attesa di 300-500 scariche complete.

Per un corretto utilizzo e per salvaguardare la vita della Batterie Roomba , ci sono alcune regole fondamentali da rispettare, prima di tutte; 

Usare il nostro Roomba ! Più utilizzeremo il nostro Roomba e più saranno i cicli di carica della Batteria Roomba.

-Areazione Homebase: E’ molto importante avere la giusta areazione intorno alla Homebase del nostro Roomba, e di caricarlo sempre su una superficie liscia, calcolando poi che è preferibile lasciarlo sempre sotto carica sulla sua Base per migliorare la vita della Batteria del Roomba.

-Luce diretta e fonti di calore: Il Roomba va tenuto lontano dalla luce solare diretta e fonti di calori in genere.

-Pulizia Spazzole: Tenere sempre pulite le spazzole del piccolo genietto di casa, evitando cosi che nelle spazzole si incastrano peli o rifiuti, ostacolandone la rotazione, e facendogli consumare più energia del dovuto.

-Scarica totale della Batteria: E’ importante far scaricare ogni tanto la batteria del tutto, e sopratutto rimuovere la batteria Roomba prima di un lungo periodo di non utilizzo.

Piccoli accorgimenti che aiuteranno a dare prestazioni perfette alle Batterie del Roomba.

Nel caso le superficie dei nostri pavimenti sono troppo grandi per una sola carica di Batteria, possiamo comunque decidere di acquistare il pacco batterie da 4,6 Ah, sostituendolo con quello da 3,0 Ah in dotazione, cosi da poter cosi innalzare l’autonomia del Roomba, per spazi particolarmente vasti o pulizie particolarmente approfondite.

Lascia un commento