Edilizia

Il settore dell’edilizia, delle costruzioni, imprese edili, produttori, rivenditori, progettisti, etc.

Guaina liquida impermeabilizzante

La Guaina è un tipo di materiale  che protegge dalle infiltrazioni d’acqua avendo la funzione di impermeabilità nel contesto nel quale viene inserito. Viene usata prevalentemente su Tetti , Terrazzi o Balconi, costantemente esposti alla pioggia, la neve o le diverse situazioni climatiche. La Guaina impermeabilizzante è usata anche sulle fondamenta di una struttura per contrastare la risalita dell’acqua per capillarità.

Non solo la Guaina ma anche altri tipi di  Materiali hanno la capacità di impermeabilizzare come per esempio;

– Conglomerati bituminosi
– Geotessili per applicazioni
– Impermeabilizzanti di varia natura geotecniche
– Membrane impermeabilizzanti autoadesive a freddo
– Impregnanti
– Vernici in alluminio riflettente
– Cooante adesivo liquido
– Asfalto a freddo
– Rame resinoso all’acqua
– Membrane e geocompositi bentonitici
– Resine per pavimenti
– Resine impermeabilizzanti
– Resine in poliuretano
– Resine in poliestere
– Resine in polimetilmetacrilato
– Resine in Acrilico

La Guaina impermeabilizzante invece si divide in :

– Guaine bituminose
– Guaine elastotermiche
– Guaine liquide
– Guaine per piscine (atossiche)
– Guaine coloranti (per colorare le guaine bituminose)

Una buona guaina impermeabilizzante deve non solo evitare la penetrazione dell’acqua ma permettere  il passaggio di molecole di vapore, quindi essere traspirabile, evitando cosi successivi problemi di ristagno.

Le più diffuse guaine impermeabilizzanti sono sicuramente le guaina bituminosa e la guaina ardesiata. Necessitano entrambe di mano esperta visto che la loro posa in opera avviene a caldo mediante l’utilizzo di un cannello necessario per scogliere il prodotto.
Tra le più versatili attualmente in commercio si distingue invece la guaina liquida, l’unico tipo di guaina che viene applicato a freddo.

La guaina liquida per impermeabilizzazioni a differenza della guaina impermeabilizzante classica è dotata di elasticità alle basse e bassissime temperature. Una miscela impermeabilizzante e monocomponente pronta all’uso costituita da resine in dispersione acquose, additivi e speciali fibre polidirezionali. Può essere usata per impermabilizzare superfici orizzontali e verticali interne ed esterne.

La guaina liquida possiede inoltre una serie di vantaggi:
Da maggiore garanzia contro le infiltrazioni ed è di facile applicazione su qualsiasi supporto o posizioni scomode e resistono nel tempo.
La versatilità della guaina liquida permette la riparazione di vecchie impermeabilizzazioni senza dover ricorrere alla demolizione delle strutture esistenti.
Anche per questo motivo è particolarmente indicata per le impermeabilizzazioni di tetti, terrazzi e balconi.

Dura negli anni ed è economica, la Guaina liquida non necessità di manutenzione perioda. Applicabile a pennello o a spruzzo anche da persone non del settore, non cola grazie alla sua densità.

 

fonte: Resine Industriale