materiali fonoassorbenti

Materiali Fonoassorbenti

Materiali Fonoassorbenti

Gli ambienti rumorosi che intaccano le normali attività dell’individuo sono sempre più diffusi. Gli echi, i rumori profondi e l’assenza di un riflesso sonoro sono problemi che disturbano e che difficilmente si possono risolvere senza l’aiuto di un professionista. E’ facile scontrarsi con i luoghi comuni più banali come affrontare questi problemi basandosi su consigli forfettari da parte di un amico o di un conoscente, o tramite un venditore non qualificato. Una scelta sbagliata può comportare una perdita di denaro e soprattutto dei rischi per la salute. Il rumore può portare all’insorgere di un fastidio che compromette la concentrazione o il riposo, con la conseguenza di cefalee e nei casi più gravi all’alterazione del canale uditivo. La progettazione acustica e le analisi sono elementi importanti, ogni caso è una situazione a se stante, richiede professionalità e studio per un’ottima riuscita dell’insonorizzazione.

I problemi collegati all’insonorizzazione e ai materiali tecnologicamente avanzati.

La tecnologia ha fatto passi da gigante, ma è errato credere che un materiale tecnologicamente avanzato possa avere degli ottimi risultati in ogni occasione. L’insonorizzazione è frutto di ricerca, di accostamenti tra i vari materiali, deve essere professionale, e ben studiata. Spesso si ricorre all’insonorizzazione senza proporre uno studio sulla trasmissione dei rumori in atto, e molte altre volte l’ufficio tecnico e quello commerciale non hanno le medesime conoscenze in materia. Questo si traduce in un lavoro fatto in maniera approssimativa e che non tiene conto delle esigenze del cliente, e della struttura dello stabile. Quando si vuole insonorizzare un ambiente, si deve tenere conto che anche le voci, i suoni emessi da strumenti come tv e radio, la caduta degli oggetti, possono costituire un elemento di disturbo. L’importanza dei sopralluoghi, dei rilevamenti e delle analisi è una fase importantissima per poter scegliere quale soluzione poter adottare. Ogni elemento ed ogni dettaglio comportano uno studio. Un sistema ha bisogno di vari elementi per poter funzionare, e per poter attuare un isolamento acustico, i materiali fonoassorbenti devono possedere la caratteristica di un’alta trasparenza acustica, e l’ottima dissipazione dell’energia in entrata. Oltre a queste caratteristiche è importante affidarsi ad esperti per l’insonorizzazione. Un punto di contatto sbagliato, può vanificare l’intero processo.

I materiali fonoassorbenti.

Per materiale fonoassorbente si intende quel determinato elemento che possiede la capacità di assorbire il rumore. Quando parliamo di materiali fonoassorbenti, stiamo parlando di materiali a celle aperte che siano porosi, elastici o rugosi.
I pannelli fonoassorbenti assolvono la funzione di limitare il riverbero degli spazi chiusi. In uno luogo confinato, il rumore che la persona percepisce è maggiore rispetto alla sorgente a causa delle pareti costruite con materiali lisci e spesso compatti. Oltre alle pareti, entrano in gioco altri elementi come la forma e l’altezza dei locali. I materiali fonoassorbenti hanno la capacità di trasformare le superfici cosiddette riflettenti in superfici assorbenti. La loro peculiarità è quella di assorbire l’energia sonora e di rifletterne soltanto una quantità minima. Ogni pannello fonoassorbente possiede un coefficiente di assorbimento variabile che è caratterizzato e dipende da vari elementi come lo spessore, la porosità e la struttura dei suoi componenti.

Isolamento acustico a Roma.

Roma, è una città bellissima, densamente popolata e di conseguenza non è esente dai rumori tipici dei centri abitati. L’isolamento acustico a Roma ha una soluzione, ed è stata ideata nel 1991. La Silent Tecnical System Srl è oggi una fra le più importanti aziende italiane che si propone di fornire risposte in fatto di problemi collegati all’isolamento acustico. La qualità dei materiali fonoassorbenti, la vasta gamma di pannelli fonoassorbenti piramidali, offre la possibilità di venire incontro ad ogni richiesta ed esigenza di cui il cittadino ha bisogno. L’azienda si propone di trovare soluzioni per professionisti e per privati, per aziende o per semplici abitazioni. Grazie alla misura diretta dei parametri acustici dell’ambiente da isolare, le soluzioni rispettano l’acustica dello spazio e risultano realmente efficaci nell’eliminazione del rumore. La Silent Tecnical System è attenta ai dettagli, non opera su modelli teorici, ma studia con cura l’ambiente che deve essere insonorizzato per poter proporre i materiali da inserire. Un Auditorium, un conservatorio o le aule universitarie, avranno una diversa esigenza rispetto ad un’abitazione o ad ufficio. Ogni materiale infatti, nasce dallo studio dello spazio nella sua interezza, dalla visione globale e mai singola degli ambienti.

Silent Tecnical System, una scelta consapevole.

L’attenzione alle problematiche relative alla salute sono il fulcro dell’azienda romana. L’obiettivo della Silent Tecnical System è quello di fornire risposte concrete al cliente. Ogni prodotto è studiato con la minima cura per trattare le limitazioni di trasmissione tra un ambiente ed un altro nel rispetto delle normative vigenti e con una predisposizione capillare rivolta al reale bisogno del’utente. L’impegno dell’azienda non si sofferma soltanto alla fornitura dei materiali, ma si propone di offrire un servizio ai cittadini e alle istituzioni, che prevede anche la consulenza progettuale. Il catalogo della Silent Tecnical System offre una vasta gamma di prodotti come ad esempio le guarnizioni, i pannelli fonoassorbenti piramidali ed anche i materiali filtranti. Le soluzioni sono tantissime, e sono adatte ad ogni tipo di insonorizzazione. Ogni richiesta è trattata con la massima serietà, ed è possibile richiedere assistenza per qualsiasi attività da insonorizzare.